Questo sito utilizza cookies tecnici (necessari) e analitici.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Il Vice Presidente Tajani a Washington: Visita ad Arlington, incontro con il Segretario di Stato Blinken e Commemorazione in Ambasciata per la scomparsa di Silvio Berlusconi

L’On. Vice Presidente del Consiglio Antonio Tajani con S.E. il Segretario di Stato Antony Blinken

Washington DC (13 giugno 2023) – Si è conclusa ieri la visita del Vice Presidente del Consiglio dei Ministri e Ministro degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, On. Antonio Tajani, a Washington.

La missione nella capitale americana, in cui il Ministro Tajani è stato assistito dall’Ambasciatrice d’Italia, Mariangela Zappia, ha avuto inizio nella mattinata di ieri, 12 giugno, con la deposizione di una corona di fiori alla Tomba del Milite Ignoto presso il cimitero di Arlington. All’arrivo ad Arlington, il Vice Presidente del Consiglio ha rilasciato alla stampa italiana dichiarazioni sulla scomparsa dell’ex Presidente del Consiglio, Sen. Silvio Berlusconi.

A seguire, l’incontro con il Segretario di Stato USA, Antony Blinken, presso il Dipartimento di Stato. Come riferito nella conferenza stampa congiunta, iniziata con le condoglianze del Segretario di Stato per la scomparsa di Silvio Berlusconi, nel cordiale colloquio si è registrata piena convergenza su tutti i dossier di politica estera e sicurezza, dalla guerra in Ucraina, ai Balcani e alla stabilità nel Mediterraneo, a partire da Libia e Tunisia, fino al Medio Oriente e all’Indo-Pacifico. L’assistenza finanziaria alla Tunisia, tema su cui si sono soffermati il Secretary Blinken e il Ministro Tajani, è stata anche al centro di una successiva telefonata di quest’ultimo con la Direttrice del Fondo Monetario Internazionale Kristalina Georgieva.

Prima di ripartire verso l’Italia, il Vice Presidente Tajani ha visitato l’Ambasciata d’Italia a Washington per una cerimonia di commemorazione in ricordo di Silvio Berlusconi, in cui le bandiere dell’Ambasciata sono state issate a mezz’asta, e un successivo incontro con tutto il personale della sede.