Questo sito utilizza cookies tecnici (necessari) e analitici.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Indagine sulla mobilità internazionale dei ricercatori italiani residenti negli USA 2023

Ricerca italiana negli Stati Uniti

Sei un ricercatore italiano negli Stati Uniti? Come reputi la tua esperienza internazionale per lo sviluppo della scienza? Hai pensato a rientrare in Italia? Cosa ti motiverebbe ad un possibile rientro? Aiutaci a capire quali fattori o incentivi ti farebbero considerare di rientrare in Italia per svolgere attività di ricerca riempiendo questo questionario:

https://www.questionarioricercatoriusa.org/contact_form.html

AIRIcerca New York Chapter, il Com.It.Es. di New York, con il sostegno dell’Ambasciata Italiana negli Stati Uniti d’America, della rete Diplomatico Consolare e dei Com.It.Es. negli Stati Uniti (Boston, Chicago, Detroit, Houston, Los Angeles, Miami, New York, Philadelphia, San Francisco, Washington DC), e con il contributo di ISSNAF (Italian Scientists and Scholars of North America Foundation), invitano tutti i ricercatori italiani attivi negli Stati Uniti a compilare il questionario “Speciale USA”.

“Speciale USA” nasce dalla collaborazione con il Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale (MAECI) e con l’Istituto di Ricerche sulla Popolazione e Politiche Sociali (IRPPS) del Consiglio Nazionale delle Ricerche (CNR). Esso rappresenta un approfondimento dedicato agli Stati Uniti che è parte integrante del più ampio progetto rivolto a tutti i ricercatori italiani all’estero lanciato da IRPPS e MAECI nel mese di novembre 2021. Lo scopo dell’indagine è conoscere la visione dei ricercatori italiani sulle opportunità di ricerca in Italia e sulle iniziative che il nostro Paese ha attivato per favorire la circolazione dei ricercatori.

Tutti i ricercatori italiani attivi negli Stati Uniti sono invitati a partecipare! La compilazione del questionario richiede circa 15 minuti. I dati, raccolti tra il 30 giugno e il 31 luglio 2023, saranno analizzati e presentati pubblicamente entro la fine dell’anno. Le risposte saranno elaborate e presentate in forma anonima.

Grazie per la partecipazione!