This site uses cookies to provide a better experience. Continuing navigation accept the use of cookies by us OK

Celebrazioni per il cinquecentesimo anniversario del Tintoretto. Evento dedicato alla Associazione Save Venice a Vila Firenze

Date:

05/10/2019


Celebrazioni per il cinquecentesimo anniversario del Tintoretto. Evento dedicato alla Associazione Save Venice a Vila Firenze

L’Ambasciatore d’Italia, Armando Varricchio, ha ospitato a Villa Firenze una serata in onore dell’Associazione Save Venice che dal 1971 si dedica alla tutela del patrimonio storico e culturale della città di Venezia. L’evento apre “Tintoretto on the Potomac: Save Venice in Washington”, una serie di visite, incontri e conferenze, organizzate dall’Associazione nella capitale statunitense.

La serata si inserisce nel solco delle celebrazioni a Venezia e Washington (alla National Gallery of Art è in corso la mostra “Tintoretto: Artist of Renaissance Venice”) per il cinquecentesimo anniversario della nascita del Tintoretto, cui Save Venice ha concretamente contribuito attraverso il restauro di 18 opere, della tomba del maestro veneziano e diverse iniziative tra cui la pubblicazione della guida “Tintoretto in Venice. A Guide”

“Il lavoro svolto da Save Venice dimostra quanto siano profondi i legami culturali che uniscono i nostri due Paesi. Legami – ha proseguito l’Ambasciatore - che si fortificano giornalmente grazie ad iniziative di grande visibilità e risonanza, come la mostra sul Tintoretto, e all’intensa collaborazione tra istituzioni museali, ricercatori, settore pubblico e privato.” Alla serata erano presenti l’Assistente del Segretario di Stato per l’Educazione e la Cultura, Marie Royce, il Presidente dell’Associazione Frederick Ilchman – co curatore, insieme a Robert Echols, della mostra alla National Gallery of Art.


2256