Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Preferenze cookies

Biografia Ambasciatrice

Mariangela Zappia è l’Ambasciatrice d’Italia negli Stati Uniti d’America. Diplomatica di carriera con oltre 35 anni di esperienza, è la prima donna in Italia a ricoprire tale carica, come già nei suoi precedenti incarichi di Rappresentante Permanente alle Nazioni Unite a New York e al Consiglio Atlantico (NATO). È stata la prima donna a rivestire il ruolo di Consigliere Diplomatico del Presidente del Consiglio dei Ministri e Sherpa G7/G20.

ESPERIENZE PROFESSIONALI

• Rappresentante Permanente d’Italia presso le Nazioni Unite a New York (2018-2021);

• Consigliere Diplomatico del Presidente del Consiglio dei Ministri e Sherpa G7-G20 (2016-2018);

• Rappresentante Permanente d’Italia presso il Consiglio Atlantico (NATO) a Bruxelles (2014-2016);

• Capo della Delegazione dell’Unione Europea presso le Nazioni Unite e le Organizzazioni Internazionali a Ginevra (2011-2014);

• Ministro Plenipotenziario presso la Rappresentanza Permanente d’Italia presso le Nazioni Unite e le Organizzazioni Internazionali a Ginevra (2007-2011);

• Incarico speciale di coordinatrice dei maggiori eventi durante la Presidenza italiana G8 nel 2009, inclusi quelli sui temi della violenza di genere, donne, pace e sicurezza;

• Capo Ufficio Mediterraneo, Medio Oriente e Balcani della Direzione Generale per la Cooperazione allo Sviluppo del Ministero per gli Affari Esteri a Roma (2007);

• Tra il 2003 e il 2006 si è dedicata a tempo pieno alla famiglia;

• Primo Consigliere alla Rappresentanza Permanente presso le Nazioni Unite a New York (2000-2003);

• Primo Consigliere all’Ambasciata d’Italia a Bruxelles (1997-2000);

• Consigliere, responsabile delle relazioni con la stampa e i media italiani presso il Servizio Stampa e Informazione e l’Ufficio del Portavoce del Ministro degli Affari Esteri a Roma (1994 -1997);

• Precedentemente ha ricoperto incarichi presso il Consolato Generale a New York (1990-1993) e l’Ambasciata d’Italia a Dakar (1986-1990).

STUDI

Ha conseguito la Laurea in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali presso l’Università di Firenze e ha successivamente frequentato un corso annuale di specializzazione in Studi Diplomatici e Relazioni Internazionali presso la medesima Università. Ha seguito corsi periodici di aggiornamento professionale presso l’Istituto diplomatico del Ministero degli Affari Esteri a Roma.

PUBBLICAZIONI

• Ha pubblicato sulla riforma del Consiglio di Sicurezza e sul contributo italiano alle operazioni di peace-keeping dell’ONU.

• Interviene a cadenza regolare come relatrice in conferenze internazionali sulla politica estera italiana e su tematiche multilaterali e globali.

Parla fluentemente inglese e francese ed ha una buona conoscenza dello spagnolo.

Le è stata conferita l’onorificenza di “Commendatore dell’Ordine al Merito della Repubblica Italiana”.

Membra attiva dell’International Gender Champions Network che si propone di promuovere la parità di genere e la partecipazione delle donne nei processi decisionali. Nel 2019 le è stata conferita la “Mela d’Oro”, un riconoscimento assegnato dalla “Fondazione Marisa Bellisario” alle donne che si sono contraddistinte per il loro contributo nelle istituzioni pubbliche.

È madre di Claire, 28 anni e Christian, 24.