Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

Partecipazione dell’Italia alla Conferenza Ministeriale sull’Avanzamento della Libertà Religiosa (Washington, 16-18 luglio 2019)

Data:

19/07/2019


Partecipazione dell’Italia alla Conferenza Ministeriale sull’Avanzamento della Libertà Religiosa (Washington, 16-18 luglio 2019)

L’Ambasciatore d’Italia negli Stati Uniti, Armando Varricchio, ha partecipato, in rappresentanza dell’Italia, alla seconda Conferenza Ministeriale annuale sull’Avanzamento della Libertà Religiosa, organizzata dal Dipartimento di Stato americano a Washington dal 16 al 18 luglio. La conferenza è stata aperta dal Segretario di Stato Mike Pompeo e dall’Ambasciatore per la Libertà Religiosa nel mondo Sam Brownback e ha visto la partecipazione di oltre 100 paesi ed organismi internazionali e di molti rappresentanti della società civile e delle comunità religiose. Alla conferenza sono intervenuti il Vice Presidente Mike Pompeo e la Speaker della Camera Nancy Pelosi.

Nel suo intervento l’Ambasciatore Varricchio ha sottolineato l’importanza rivestita dalla libertà religiosa e di credo come priorità per il nostro Paese, anche alla luce del ruolo assunto dall’Italia come membro del Consiglio per i Diritti Umani delle Nazioni Unite lo scorso gennaio per il triennio 2019-2021. L’Ambasciatore ha anche annunciato la creazione, da parte del Parlamento Italiano, di un fondo dedicato al supporto delle minoranze cristiane perseguitate nelle aree di crisi.


2283