Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

Viaggio dell’Ambasciatore Varricchio a NY. Inaugurazione con i vertici della società del nuovo Quartier Generale di Campari a New York. (8-11 marzo 2019).

Data:

12/03/2019


Viaggio dell’Ambasciatore Varricchio a NY. Inaugurazione con i vertici della società del nuovo Quartier Generale di Campari a New York. (8-11 marzo 2019).

Washington, 11 marzo 2019 – L’Ambasciatore d’Italia negli Stati Uniti Armando Varricchio ha partecipato, insieme al Presidente Garavoglia, all’Amministratore Delegato Kunze-Concewitz e al Mananging Director per il Nord America Jean Jacques Dubau, all’inaugurazione del nuovo quartier generale del gruppo Campari USA. L’evento, tenutosi nella giornata di ieri nel “Grace Building” di New York, è stato l’occasione per celebrare la storia di successo del Gruppo negli USA, il mercato più redditizio della società a livello mondiale.

L’Ambasciatore ha ricordato come Campari sin dal 1860 abbia esportato lo stile italiano, diventando al tempo stesso un’icona simbolo del "Made in Italy" e un elemento di cultura "pop". Quello delle bevande alcoliche si conferma come un settore importante e in continua crescita per le nostre esportazioni in Nord America. “L’Italia – ha sottolineato l’Ambasciatore – con le sue società, le sue tradizioni, la sua capacità di creare e innovare – rappresenta un punto di riferimento per il mercato del “food and beverage” negli USA.”

Nella giornata di ieri, l’Ambasciatore Varricchio ha insignito la Presidente Emerita del Museum of Modern Art (MoMa), Maria-Josée Kravis, dell’onorificenza al Merito della Repubblica Italiana nel grado di Cavaliere. “La grande attenzione sempre dimostrata dalla Presidente verso l’arte e la cultura italiana, tradottasi anche in importanti prestiti da parte dell’istituzione museale newyorchese in occasione di grandi mostre svoltesi in prestigiose istituzioni italiane, come le Scuderie del Quirinale” sono – come spiegato dall’Ambasciatore – le ragioni alla base del conferimento dell’Onorificenza da parte del Presidente della Repubblica. L’Ambasciatore è anche intervenuto alla chiusura della mostra sullo scultore italiano Fausto Melotti, ospitata dal Consolato Generale Italiano di New York con la collaborazione di Magazzino Italian Art.

Venerdì 8 marzo, l’Ambasciatore ha partecipato all’annuale Gala della Scuola Italiana Guglielmo Marconi che ha visto la partecipazione come ospiti d’onore del Rettore dell’Università Bocconi, Gianmaria Verona, e del Rettore della LUISS, Andrea Prencipe.


2230