Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

L’Ambasciatore d’Italia, Armando Varricchio, visita il Consumer Electronics Show (CES) 2019 (Las Vegas, 9-11 gennaio 2019).

Data:

12/01/2019


L’Ambasciatore d’Italia, Armando Varricchio, visita il Consumer Electronics Show (CES) 2019 (Las Vegas, 9-11 gennaio 2019).

Washington, 12 gennaio 2019 - L’Ambasciatore d’Italia Armando Varricchio si è recato a Las Vegas in Nevada per visitare il Consumer Electronics Show (CES). Da oltre 50 anni il CES è la più importante fiera mondiale dell’innovazione dove nuove idee, tecnologie e investitori si incontrano. Quest’anno, grazie al sostegno dell’Istituto per il Commercio Estero, della Regione Sardegna, di Teorema Engineering e di Area Science Park,erano oltre 70 le imprese e start-up italiane presenti alla manifestazione. Nel corso della sua visita al padiglione italiano nell’area Eureka Park, l’Ambasciatore ha incontrato i numerosi giovani imprenditori e i rappresentanti di start-up provenienti da tutta Italia, tutti spinti da una forte passione per l’innovazione e le nuove tecnologie e desiderosi di conquistare il mercato americano.

“Il padiglione italiano è al centro di questa straordinaria realtà,” ha detto l’Ambasciatore. “I partecipanti al CES2019 sanno benissimo quale sia la ricchezza del nostro tessuto produttivo e come gli italiani siano allo stesso tempo grandi imprenditori e grandi innovatori. Visitare il padiglione italianoconsente di toccare con mano l’incredibile creatività e la forza competitiva del nostro Paese.”

A Las Vegas l’Ambasciatore ha inoltre incontrato il neo-eletto Governatore del Nevada Steve Sisolak, con il quale ha sottolineatol’importanza della collaborazione tra Italia e Stati Uniti, e in particolare con il Nevada, per stimolare crescita e occupazione. L’incontro ha avuto luogo nella sede di IGT, società italiana leader mondiale nel settore dell’intrattenimento e uno dei principali datori di lavoro dello Stato.

Infine, l’Ambasciatore ha incontrato i rappresentanti della comunità italiana e visitato il Lou Ruvo Center for Brain Health, importante centro di ricerca e cura delle malattie neurologiche fondato dall’italo-americano Larry Ruvo.


2209