Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

L’Italia e l’economia creativa: evento organizzato dall’Ambasciata d’Italia con il Meridian International Center.

Data:

09/05/2018


L’Italia e l’economia creativa: evento organizzato dall’Ambasciata d’Italia con il Meridian International Center.

Washington DC 9 maggio 2018 – L’8 Maggio 2018, l’Ambasciatore d’Italia negli Stati Uniti Armando Varricchio, in collaborazione con l’Ambasciatore Stuart Holliday, Presidente e CEO del Meridian International Center, ha organizzato un evento con i membri fondatori del Meridian Global Leadership Council.

Il Meridian International Center è un’organizzazione no-profit con sede a Washington che promuove il dialogo tra leader internazionali nel settore pubblico e privato per favorire la discussione sui grandi temi globali e di attualità internazionale.

L’evento, tenutosi a Villa Firenze, residenza dell’Ambasciatore d’Italia, ha avuto come tema centrale l’Economia Creativa, intesa come motore di crescita, di rafforzamento dei rapporti commerciali e di stimolo agli investimenti.

Per il nostro Paese, come evidenziato anche dal Piano di riforma “Industria 4.0”, le industrie creative non solo sono centrali per la crescita e gli investimenti, ma sono anche una delle caratteristiche distintive dell’economia italiana.

Nel corso del suo intervento l’Ambasciatore ha rimarcato come “la creatività ed il genio italiano siano la pietra angolare del successo che i prodotti italiani, dalla moda, al design, dall'architettura, alle arti, dall'intrattenimento e all'editoria, riscuotono nel mondo”.

Il dialogo tra gli oltre 90 ospiti è stato facilitato dai “catalyst” Marco Ausenda, Presidente e Amministratore Delegato di Rizzoli International Publications, Davide Cremese, Amministratore delegato di Boffi USA, John Jenkin, Amministratore Delegato di Kartell, Fabio Trabocchi, fondatore insieme alla moglie Maria dei Fabio Trabocchi Restaurants e Dodge Thompson, Direttore delle Mostre alla National Gallery of Arts.


2109