Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

Rapporti politici

 

Rapporti politici

Fin dallo stabilimento, nel 1861, dei rapporti diplomatici, le relazioni tra Italia e Stati Uniti si sono fondate su radici profonde, espressione di diversi fattori storici, sociali, culturali ed economici.

La storia delle interazioni tra l’Illuminismo italiano e i padri fondatori degli Stati Uniti, la presenza al di qua dell’Atlantico di una numerosa e qualificata comunità di origine italiana, l’esistenza di un sistema di valori condivisi – i principi fondamentali di libertà, pace, democrazia, giustizia, sicurezza, stabilità e solidarietà – sono solo alcuni dei motivi che hanno contribuito a plasmare nel tempo un’alleanza solida, costruita intorno agli assi portanti delle Nazioni Unite, della NATO e dell’euro-atlantismo.

In seno alle Nazioni Unite i due Paesi rivestono un ruolo chiave a difesa della pace e della sicurezza internazionale e contribuiscono ad alimentare il dibattito politico sulle principali questioni internazionali. A conferma di tale impegno, nel 2018 l’Italia esercita la Presidenza dell’Organizzazione per la Sicurezza e la Cooperazione in Europa (OSCE), foro multilaterale per la sicurezza europea e transatlantica. L’anno scorso l’Italia è stata membro non permanente del Consiglio di Sicurezza ed ha esercitato la Presidenza del G7, svolgendo un ruolo di primaria importanza sulla scena globale. L’Italia è stato il primo paese Europeo visitato dal Presidente Trump che ha anche partecipato al Vertice G7 di Taormina.

La comune appartenenza all’Alleanza Atlantica consolida l’azione comune a fronte alle sfide di sicurezza globali, mettendo in luce l’operato dell’Italia specie nell’area del Mediterraneo e delle aree circostanti.

Nei diversi ambiti regionali, Italia e Stati Uniti partecipano fianco a fianco a numerose operazioni di mantenimento della pace e della stabilità internazionale. Con oltre 6.000 unità dispiegate nei teatri di crisi l’Italia contribuisce in maniera determinante, in termini di risorse umane e finanziarie, al conseguimento degli obiettivi prefissati dalle Nazioni Unite, dalla NATO e dall’Unione Europea.

Una testimonianza del livello delle relazioni è offerta dalla notevole frequenza degli incontri bilaterali tra i rappresentanti istituzionali dei due Paesi.

Link:


84