Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

Missione Italiana all’OSA

 

Missione Italiana all’OSA

oas

L’Organizzazione degli Stati Americani (OSA) è un’organizzazione multilaterale regionale con sede a Washington, creata il 30 aprile 1948 con la firma della Carta di Bogotá in occasione della IX Conferenza Panamericana. Fondata con l’obiettivo di rafforzare la pace e la sicurezza tra le nazioni dell’emisfero occidentale, l’OSA rappresenta il più antico foro multilaterale regionale al mondo e raccoglie gli Stati indipendenti americani che hanno ratificato la Carta dell'Organizzazione. Le attività dell'Organizzazione sono suddivise in quattro pilastri: democrazia, diritti umani, sicurezza, sviluppo.

L’Italia ha acquisito lo status di Osservatore Permanente il 17 maggio 1972 e, alla luce dei profondi vincoli politici, economici, culturali e sociali con il Continente americano, è tra i pochi Paesi ad avere un Ambasciatore accreditato presso l’Organizzazione in qualità di Osservatore Permanente. L'attuale Osservatore Permanente è l’Amb. Simone Turchetta.

Nell'ambito dell'Organizzazione, l'Italia contribuisce a programmi e progetti a supporto dei Paesi della regione in settori quali: l'osservazione elettorale; la difesa dei diritti umani e l'accesso alla giustizia; la cooperazione e la formazione delle forze polizia; il contrasto alla corruzione; la lotta alla criminalità organizzata e al traffico di droga; lo sminamento umanitario e il reinserimento socio-economico dei feriti; la parità di genere e l'"empowerment'' femminile; il sostegno ai processi di pace; la lotta la cambiamento climatico e la resilienza ai disastri naturali.

Email: osa.washington@esteri.it
Telefono: +1 202 612 4474
Social Media: Twitter | Facebook

 

 


2661