This site uses cookies to provide a better experience. Continuing navigation accept the use of cookies by us OK

"Italiani in California del Sud impegnati in prima linea contro il Covid-19". Sbarca sulla West Coast la serie #Italiandigitaltownhall lanciata dall'Ambasciata in collaborazione con la rete consolare.

Date:

05/27/2020


Washington, 26 maggio 2020. La serie #Italiandigitaltownhall sbarca oggi sulla West Coast con un evento con medici e scienziati italiani impegnati contro il Covid-19 nella California del Sud. Dopo il successo delle precedenti edizioni, l'Ambasciatore d'Italia Armando Varricchio ha aperto i lavori del quarto appuntamento, alla presenza della Console Generale a Los Angeles, Silvia Chiave. Nel corso dell'emergenza Covid-19 la California del Sud ha registrato un numero di contagi relativamente contenuto a fronte di misure rigide di lockdown che hanno consentito in questi ultimi giorni una progressiva riapertura dell'economia in diverse Contee.

I panelist Dott.ssa Emanuela Bonfoco (Medicina d'urgenza e Generale, UCLA), Prof.ssa Federica Raia (Prof.ssa di Scienze dell'apprendimento, informazione e medicina, UCLA), Prof. Alessandro Sette (Immunologo, presso il La Jolla Institute of Immunology di San Diego e membro di ISSNAF) e Alberto Collazzoni (Psicologo del Renewed Freedom Center) hanno fornito una panoramica sulla gestione della crisi nelle grandi aeree metropolitane di Los Angeles e San Diego. La conversazione, moderata dalla giornalista RAI e fondatrice della società Ibiscsus Media, Valentina Martelli, ha messo in luce punti di forza e criticità della risposta alla crisi nella California del Sud, offrendo ai tanti partecipanti online un quadro chiaro e puntuale per aiutare a discernere i fatti dalle informazioni fuorvianti sul virus.

La Dott.ssa Bonfoco ha ricordato l'impatto del Covid-19 sulle modalità di diagnosi e di gestione degli accessi alle strutture ospedaliere e sottolineato l'importanza della telemedicina nel quadro dell'emergenza covid-19, mentre il Prof. Collazzoni ha affrontato le conseguenze psicologiche della crisi. La Prof.ssa Raia ha illustrato le conseguenze sui processi di apprendimento e comunicazione nelle prassi mediche e sulle interazioni sociali. Il Professor Sette ha infine tracciato un quadro degli studi condotti sulla risposta immunitaria al virus e per la ricerca di un vaccino contro il covid-19 e fornito utili informazioni sui passi in avanti che si stanno registrando in questo campo.

La conversazione - come sottolineato dall'Ambasciatore Varricchio in chiusura - ha messo in evidenza come "anche sulla West Coast la risposta all'emergenza e la ricerca di un vaccino e di una cura contro il covid-19 abbiano potuto avvalersi degli autorevoli contributi di numerosi scienziati, ricercatori e medici italiani. La loro expertise ha rappresentato e continua a rappresentare una fonte di informazioni chiare e affidabili per tutti i residenti, italiani e non, nel Sud della California."

La conversazione trasmessa in diretta sul canale Facebook del Consolato Generale di Los Angeles e' stata seguita da oltre 180 persone in diretta. La serie #italiandigitaltownhall concluderà a San Francisco il prossimo 4 giugno.


Location:

Los Angeles

2413